sabato 16 febbraio 2013

La mia prima applicazione web con jQuery Mobile

Da qualche tempo mi ronza per la testa l'idea di cominciare a creare qualche app per dispositivi mobile. Il dubbio che mi bloccava riguardava la scelta del dispositivo per il quale realizzarla. E poi l'illuminazione: un'applicazione web. Volete sapere di cosa si tratta e vederne un esempio? Il Malo è qui per voi.










Diciamo che ci sono due metodi per realizzare un'app:
  1. Sviluppare un'applicazione nativa per un certo dispositivo, ossia ad esempio fare un'app per iPhone e quindi solo ed esclusivamente per esso. Questo comporta che su dispositivi Android non la posso usare e che devo usare gli strumenti di sviluppo forniti da Apple. C'è però anche da dire che a livello pubblicitario il market di Apple è una bomba.
  2. Realizzare una web app, ossia una applicazione in HTML5 e annessi ,che quindi può essere avviata direttamente dal browser del dispositivo. Il vantaggio principale è che a questo non dipendo più dal device ma la mia app si potrà usare su qualunque dispositivo. Putroppo però non tutti i browser sono compatibili con html5 (anche se la stragande maggioranza lo sono) e non esiste un market così grosso a livello pubblicitario come quello Android o Apple.
Esiste però una terza via che è la via di mezzo. Ossia creiamo una web app, e poi la inglobiamo in una app normale. In questo modo possiamo avvantaggiarci dei grandi market e allo stesso tempo realizzare app che vadano bene per qualunque dispositivo. C'è chi mi dirà a questo punto: "Ma essendo una app che va sul web  attraverso un browser, non è richiesta una connessione ad internet permanente durante il suo utilizzo?". La risposta è no: ora come ora, è possibile realizzare web app che una volta salvate sul device riescono a svolgere tutte le loro funzioni offline. 

Io vi ho fatto una panoramica piuttosto esaustiva, sta a voi adesso scegliere ;)

Ma veniamo al come realizzarla. Partendo dal presupposto che io ho scelto di sviluppare web app, che poi diventeranno ibride inglobandole in una app vera e propria, vi mostro un semplice framework per realizzarla: jQuery mobile. Sono delle librerie in Javascript, sviluppate direttamente dagli stessi di jQuery. In pratica includendole nel vostro file html avrete già a disposizione un sacco di funzionalità fatte apposta per i dispositivi mobile (bottoni, interfacce, eventi...). Per cominciare è veramente ottima, guardatela all'opera DEMO. In rete troverete moltissimi tutorial per iniziare.
Inoltre, dato che ho deciso di fare una piccola prova anche io, ho preso un mio giochino che avevo realizzato in Javascript (8 PUZZLE in JS) e l'ho trasformato in una web app usando jQuery mobile.
Ok, è solo una prova, nulla di impressionante. Ma dato che il codice sorgente è libero, potrete sbirciarlo e farvi già un'idea di quanto utile questo approccio. E soprattutto prendere spunto!

Ecco il link al gioco 8 BOX PUZZLE in jQuery Mobile.
NOTA BENE: vi lascio uno screenshot dell'app perché così vi rendete conto di come dovrebbe essere visualizzata correttamente.



Se non la vedeste così, il vostro browser non è compatibile con jQuery, oppure avete qualche add-on che vi blocca la corretta visualizzazione.


Nessun commento:

Posta un commento