lunedì 10 dicembre 2012

Retrogaming DOS nel vostro browser

Adoro il retrogaming, perciò non potevo farmi scappare questa news per voi che, come me, siete un po' amarcord. Sto parlando dell'ottima trovata di RGB Classic Games, che nel loro sito raccolgono il meglio del meglio di quello che ha fatto la storia dei videogiochi.










Cosa troverete quindi su questo fantomatico sito? Nientepopodimeno che una raccolta di vecchi classici per DOS, giocabili gratuitamente direttamente dal vostro browser! Esatto, niente download di emulatori e rom varie. Un click e potrete tornare indietro nel tempo con Doom, Quake, Duke nukem, Prince of Persia, Heretic, Hexen e tanti altri.
C'è un però. C'è sempre un però. Pur essendo giochi vecchi come il dopoguerra, molti di essi non sono stati rilasciati gratuitamente. Ovvero sono ancora con licenza di vendita. Di conseguenza, per evitare problemi legali, sul sito troverete molti giochi in versioni demo o shareware.
Un piccolo sfogo personale: PERCHÈ? Cosa sperate ancora di ricavare da un gioco degli anni 80-90? I giochi dopo un certo perdiodo di tempo dovrebbero essere rilasciati gratuitamente. Certo, non dopo 5 o 6 anni, ma dopo quasi 20 mi sembra che sia ora! In questo modo si da la possbilità a tutti di poter provare titoli che magari si sono persi perchè non erano nemmeno ancora nati. E questo è importante perchè quei titoli hanno fatto la storia. È da quelli che si devono i grandi giochi dei giorni nostri. Giusto per ricollegarmi all'articolo sull'open source che ho scritto pochi giorni fa: rilasciate i sorgenti dei giochi. Così che si possano studiare ed esaminare. Per chi, come me, vuole imparare a programmare videogiochi, sarebbe una manna dal cielo. 
Allora sapete cosa facciamo? Protestiamo.
E dunque noi i giochi li vogliamo giocare tutti e per intero. Perciò ecco cosa dovete fare:
- scaricate un emulatore DOS (vi consiglio DOSbox, qui)
- fate una ricerca su google come questa e scaricate le rom dei giochi che volete provare
- divertitevi e assaporate ogni singolo pixel


2 commenti:

  1. Noooooooo, Wolfenstein 3D!!!! Giocato allo sfinimento!

    RispondiElimina
  2. Ah si?! Non credevo amassi gli sparatutto in prima persona vecchio stile!

    RispondiElimina