mercoledì 7 novembre 2012

Malo al Lucca Comics and Games 2012

Ebbene si, sono stato al Lucca C&G! C'è una prima volta per tutti, questa è stata quella del Malo. Accompagnato dalla mia dolce metà, ho spaziato il centro storico di Lucca in lungo e in largo circondato da cosplay, fumetti, videogames... Insomma, il paradiso del nerd per eccellenza!
Ma lasciate che vi racconti più nel dettaglio di cosa si tratta.







Spiego subito per chi non c'è mai stato: il LC&G è la più importante rassegna italiana del settore e ogni anno raccoglie centinaia, per non dire migliaia, di visitatori. L'edizione del 2012 ha battuto il record raggiunto il precedente anno, registrando un'affluenza di 180.000 visitatori, con un picco di 56.000 visitatori per la giornata di sabato 3 novembre (cit. Wikipedia).
Siete mai stati a Lucca? Beh, se così non fosse, diciamo che il centro storico di Lucca è enorme e circondato dalle vecchie mura che un tempo proteggevano la città. Al loro interno c'è il cuore della città, un agglomerato di case, negozi, ristoranti ed edifici storici. Diciamo un paese dentro ad una città. Ed è qui che si svolge il tutto.
Sono stati allestiti vari padiglioni sparsi un po' per tutto il centro. Ci si ritroverà infatti a percorrere le vie di Lucca alla ricerca dello stand che si vuole visitare, circondati da una marea di gente. Ma soprattutto, che gente! Si perchè il bello sta nel fatto che la maggior parte dei visitatori fa cosplay. Vi ritroverete a camminare al fianco di Ezio auditore (Assassin's Creed, per i profani) o di tutti i personaggi di Final Fantasy. La sensazione è quella di essere entrati in un mondo popolato da personaggi dei fumetti e dei videogiochi e, vi assicuro, che è fantastico.
Ad orari prestabiliti ci sono poi tutta una serie di eventi quali conferenze, incontri con disegnatori o scrittori famosi, oppure rievocazioni storiche come la battaglia di Bunker hill.
All'interno dei padiglioni potrete trovare fumetti di ogni tipo, dal nuovo all'usato, alcuni a prezzi molto convenienti. Ma ci sono anche tantissimi gadget, libri, giochi da tavolo e videogiochi. Nell'area videogames c'erano varie postazioni per provare alcuni degli ultimi titoli usciti e in antreprima la console WiiU.
Troverete inoltre gli stand a tema, come quello ispirato al "Trono di Spade" oppure lo stand "Umbrella italian division" ispirato al videogame Resident Evil.
Putroppo la mia intenzione iniziale era quella di fare un bel video e un sacco di foto per riportare tutto nel dettaglio ma vi assicuro che c'era talmente tanta gente e tanto caos da rendere l'impresa parecchio impegnativa. E poi dovevo fare un po' di shopping in santa pace! 
Ecco la consueta foto del mio bottino:


Vi lascio alle (poche) foto che ho scattato.






E ai video, presi direttamente dal canale di LC&G, che vi mostreranno un sunto dei quattro giorni che vi siete persi!

 




Se non ci siete mai stati, l'anno prossimo è d'obbligo!

Nessun commento:

Posta un commento